LA PNL E IL CAMBIAMENTO

La PNL nasce in California nei primi anni ’70 col nome di Neuro Linguistic Programming.

Nella sua forma primordiale, la PNL è un’affascinante teoria che opera nella psicologia del cambiamento. 
E’ al contempo un’acuta analisi dei processi cognitivi umani ed uno straordinario sistema di sviluppo personale e di comunicazione che ha come obiettivo il cambiamento di comportamenti, abitudini, convinzioni e stili di pensiero affinchè possa esserci benessere nella vita delle persone.

In PNL il cambiamento è inteso come un modo diverso dal nostro solito di affrontare una situazione tramite la mutazione dello stato d’animo della persona.
Per fare ciò si adoperano strategie che permettono il recupero di risorse già utilizzate in passato nella propria vita ma, che per vari fattori, si sono messe in un cassetto e si ha paura di riutilizzare.

Ci permette di comprendere i nostri processi interni per poi, successivamente, riprogrammare il modo di comunicare e di esprimerci con il fine di cambiare le nostre credenze e farci sentire sicuri per raggiungere il successo personale.

Tramite questo processo l’individuo riesce a “cambiare stato” e diventare più centrato, efficace e determinato ad agire verso il risultato che desidera.

Tutto questo, una volta insegnato e provato qualche volta, può essere applicato in assoluta autonomia e per ogni situazione.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *