Meditazione quantica per il mal di denti

Meditazione quantica per il mal di denti

Dato che i denti serviranno parecchio in questo periodo di cene tra amici, parenti e colleghi, oggi ci andiamo insieme a vedere come lenirne il dolore attraverso la meditazione e la visualizzazione.

CENTRO ENERGETICO

Gola

 EMOZIONI 

Rabbia (inespressa), infiammazione, stanchezza eccessiva e prolungata nel tempo

CONVINZIONI LIMITANTI

Ho paura di esprimere la mia rabbia

(Ricordiamo che la rabbia in sé non è sbagliata. Può diventare poco funzionale come la si esprime. Esistono tanti modi per esprimere la propria frustrazione senza ferire l’altro. Concentratevi sul parlare di voi e dei vostri bisogni)

Le convinzioni radicate dentro di me mi provocano dolore

Mordere e assaporare la vita è doloroso

AFFERMAZIONI 

Esprimo i miei veri sentimenti attraverso le parole

Comunico il mio Sé autentico

VISUALIZZAZIONE

Chiudi gli occhi, respira focalizzandoti sul dente che ti provoca dolore invitandolo a farsi ascoltare.

Prestagli la massima attenzione.

Quale aspetto della tua vita ti provoca dolore?

Di cosa è necessario che tu ti accorga?

Quando pensi di aver captato abbastanza informazioni, visualizza una sfera d’oro trasparente all’interno della gola che si espande oltre i suoi confini portando i suoi raggi fino alla base dei tuoi denti.

Immagina ora che la fonte dorata nutra ogni dente e che, contemporaneamente, ciò che deve uscire da esso torni alla sfera.

Prima di deglutire, ripetiti “ascolto i messaggi del mio corpo con attenzione”

Tratto dal libro “Manuale completo per la guarigione quantica” di D.M.Minich

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *