Simona Caramaschi

Simona Caramaschi

PEDAGOGISTA

Mi chiamo Simona, ho 37 anni e vivo a Novellara. Sono laureata in scienze della formazione primaria e successivamente in scienze pedagogiche presso l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Ho frequentato un master in intercultura presso l’Università degli studi di Modena, oltre che la pedagogia una mia passione è l’antropologia e le altre culture.  

Ho partecipato a diverse formazioni rispetto a temi educativi o relative a disturbi dell’apprendimento, da sempre sono affascinata dal mondo dell’infanzia. 

Credo che non si finisca mai di imparare, quindi sono in continua formazione professionale e personale. 

Cinque anni fa sono diventata mamma, mi si è ulteriormente aperto un mondo, ho capito che le conoscenze didattiche non sono tutto, ho sentito il bisogno di confrontarmi con altre mamme, credo fermamente che per crescere un bambino serva un intero villaggio come dice un famoso detto africano, l’energia e le esperienze di chi ci circonda sono fondamentali. 

Lavoro da un decennio in contesti educativi scolastici ed extrascolastici, con minori e famiglie anche in situazioni di difficoltà genitoriale o economica, sono entrata in contatto con diverse fasce di età dal neonato all’adolescente. 

Credo che come professionisti dobbiamo lavorare su una genitorialità positiva e consapevole, ogni genitore ha dentro di sé le risorse e le potenzialità giuste per crescere il proprio figlio, a volte serve un aiuto nel trovare le giuste strategie per affrontare i problemi. Spesso parlandone con un professionista o con altri genitori i problemi si ridimensionano e ci appaiono più tollerabili e gestibili da affrontare. 

Pratico yoga, amo la montagna e la natura in generale. Credo che i nostri bambini abbiano bisogno di imparare e di crescere stando a stretto contatto con la natura, con i tempi e i silenzi che essa ci regala. 

Al Riccio, Simona è disponibile per:

  • Consulenza pedagogica individuale o di coppia, in presenza o online o presso il domicilio della famiglia; 
  • Il cerchio delle mamme; 
  • Incontri on line su tematiche che riguardano l’educazione.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *