La Donna Lunare E Il Ciclo Creativo Di Trasformazione – 4

La Donna Lunare E Il Ciclo Creativo Di Trasformazione

Le mestruazioni riflettono in modo importante un percorso di vita, morte e rinascita che ogni donna sperimenta mensilmente non solo nel corpo, ma anche nella psiche, in strati molto profondi del suo essere.

Ogni fase lunare ha un potere che agisce su tutti questi livelli.

? LA QUARTA ED ULTIMA FASE DEL CICLO LUNARE E DEL CICLO MESTRUALE ?

Luna calante: rappresenta l’archetipo dell’Incantatrice e coincide con la fase pre-mestruale.

Le energie di questo passaggio si esprimono quando l’ovulo è stato rilasciato e non viene fecondato.

È una fase caratterizzata da un enorme rilascio di energia all’interno di sé, che se non viene positivamente incanalata per aprirsi alla creatività, alla magia, può anche sfociare in una crescente irrequietezza, distruttività, rabbia e frustrazione.

Le energie creative che, se l’ovulo fosse stato fecondato, sarebbero state indirizzate nel formare un bambino, vengono rilasciate per creare nel mondo.

La donna inizia a sperimentare il suo lato interiore. La sua sessualità diventa potente e diventa cosciente dell’effetto che questo può avere sull’uomo.

La forza fisica e la resistenza si riducono, e mentre la fase evolve, la donna può diventare agitata e irrequieta, con un bisogno crescente di attività, ma senza una vera direzione.

Questa inquietudine può causare rabbia, frustrazione, auto-analisi distruttive.
Aumenta il bisogno di dormire anche se la mente è spesso irrequieta e troppo attiva per rilassarsi.

La donna può essere soggetta a sbalzi di umore, e mostrarsi, verso la fine del ciclo incapace di fare fronte ai problemi della quotidianità.
Vi è un abbondante rilascio di energie creative e di pensieri intuitivi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *